L’impatto sociale del progetto Home Care Premium, convegno a Isernia

1011

«L’impatto sociale del progetto Home Care Premium», questo il titolo del convegno, organizzato dall’Ambito Territoriale Sociale di Isernia in collaborazione con la cooperativa NuovAssistenza Onlus, di scena venerdì 28 novembre, a partire dalle ore 15:30, nella sala consiliare del Comune di Isernia. Obiettivo dell’incontro è quello di illustrare i risultati, in termini sociali e occupazionali, che l’iniziativa ha prodotto sul territorio.  Il progetto Home Care Premium è stato promosso dall’Inps e l’attuazione dello stesso è stata affidata agli Ambiti Territoriali Sociali, che si sono resi disponibili alla gestione convenzionata di progetti personalizzati e sperimentali di assistenza domiciliare in favore di iscritti e familiari dell’INPS (Gestione Dipendenti Pubblici) in condizione di non autosufficienza.
Si tratta di un progetto molto innovativo che tende a valorizzare l’attività di cura svolta dai familiari e dal personale di assistenza, nell’ambito della creazione di un sistema a rete che vede coinvolti Enti Pubblici e terzo settore.
Dopo i saluti del sindaco di Isernia, Luigi Brasiello, il convegno sarà introdotto da Vincenzo Grande, coordinatore dell’Ufficio di Piano dell’Ambito territoriale di Isernia. Interverranno, inoltre: l’assessore alle politiche sociali della Regione Molise, Michele Petraroia; il presidente di Alleanza cooperative italiane del Molise, Domenico Calleo; il direttore regionale vicario INPS Molise, Fabrizio Giorgilli; il direttore provinciale INPS di Isernia, Roberto Reale; il responsabile team credito e welfare della direzione regionale INPS Molise, Maurizio Mastropietro. Parteciperanno anche i sindaci dell’Ambito territoriale sociale di Isernia e i coordinatori degli Uffici di Piano degli altri Ambiti territoriali molisani. Modererà Giovanni Cefalogli, direttore tecnico della cooperativa sociale NuovAssistenza Onlus.

Commenti Facebook