UniCredit assume 2600 persone. L’azienda e i sindacati italiani siglano un accordo in relazione al piano strategico Team 23

436

Grazie ad un accordo firmato in questi giorni difficili con i sindacati, il gruppo bancario Unicredit realizzerà un piano strategico della durata di 4 anni (2020/2023) chiamato “Team 23”, che vedrà l’assunzione di 2600 nuovi collaboratori a fronte di 5200 uscite attraverso pensionamenti anticipati volontari. 

Il piano, oltre a prevedere investimenti aggiuntivi nel Mezzogiorno, riguarderà anche la riqualificazione a nuovi ruoli professionali di 800 dipendenti e la conferma di contratti di lavoro a tempo indeterminato per 900 apprendisti. 

UniCredit è una delle banche più importanti e conosciute a livello internazionale, è formata da una rete capillare di 4000 filiali distribuite su tutto il territorio nazionale e offre servizi a oltre 26 milioni di clienti attraverso uffici rappresentativi e filiali sparsi in 18 paesi nel mondo.

UniCredit, che offre ai propri dipendenti un ambiente di lavoro multidisciplinare, stimolante e in continua evoluzione, ricerca… continua a leggere

Commenti Facebook