Inail/Bando per il finanziamento di progetti formativi specificatamente dedicati alle piccole, medie e micro imprese

783

Con determinazione del Direttore centrale Prevenzione n. 16 dell’11 aprile 2016, sono state approvate alcune modifiche al bando in oggetto ed è stata autorizzata la proroga del termine di presentazione delle domande di partecipazione alle ore 13.00 del 10 giugno 2016. L’emanazione del Bando per il finanziamento di una campagna nazionale di formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro:

Destinatari
I soggetti destinatari della campagna di formazione sono:
datori di lavoro delle piccole, medie e microimprese;
piccoli imprenditori di cui all’art. 2083 del codice civile;
lavoratori compresi quelli stagionali, delle piccole, medie e microimprese;
rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (RLS/RLST) delle piccole, medie e microimprese;
soggetti individuati ex art. 21 del d.lgs. 81/2008 e s.m.i.

 Soggetti attuatori
I Soggetti attuatori sono:
a) Organizzazioni sindacali dei lavoratori e organizzazioni sindacali dei datori di lavoro rappresentati nell’ambito della Commissione Consultiva Permanente per la salute e sicurezza sul lavoro di cui all’art. 6 del d.lgs. 81/2008 e s.m.i., che possono avvalersi per la realizzazione anche di strutture formative di diretta o esclusiva emanazione;
b) Organismi paritetici di cui all’art. 2, comma 1, lett. ee) del d.lgs. 81/2008 e s.m.i.;
c) Università;
d) Dipartimento dei Vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile;
e) Ordini e collegi professionali, limitatamente ai propri iscritti;
f) Enti di patronato;
g) Soggetti formatori accreditati in conformità al modello di accreditamento definito in ogni Regione e Provincia autonoma ai sensi dell’intesa sancita in data 20 marzo 2008 e pubblicata sulla GURI del 23 gennaio 2009, in ogni Regione in cui si svolgerà il progetto formativo. Ciascun Soggetto attuatore potrà realizzare il progetto nelle sole Regioni in cui è accreditato, anche in caso di aggregazione.

BANDO

Commenti Facebook