Consiglio Nazionale Ordine Consulenti del Lavoro: bando di concorso per 8 Funzionari Amministrativi

483

Il Consiglio Nazionale Ordine Consulenti del Lavoro, con sede principale a Roma, ha indetto due concorsi per assunzioni a tempo pieno e indeterminato di 8 figure professionali. E’ possibile candidarsi ai bandi fino al giorno 6 ottobre 2019.

La selezione per le seguenti figure professionali a tempo pieno e indeterminato:
– n.6 Funzionari Amministrativi – Cat. C posizione economica C1. Si segnala che 3 posti a concorso sono riservati prioritariamente al personale interno;
– n.2 Amministrativi – Cat. B, posizione economica B1.
– cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione Europea;
– età non inferiore ad anni 18;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non essere cessati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare o di condanna penale oppure non essere stati dichiarati decaduti da altro impiego pubblico per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
– idoneità fisica all’impiego;
– non aver subito, negli ultimi 5 anni, procedimenti penali con sentenza di condanna passata in giudicato e non essere stati, nello stesso arco di tempo, oggetto di sanzioni disciplinari di grado superiore a quello della censura;
– non avere riportato condanne penali e di non avere carichi pendenti in corso. In caso contrario, dovranno essere indicate le condanne riportate, anche se sia stata concessa amnistia, indulto, condono o perdono giudiziale e devono essere specificati i carichi pendenti;
– non essere a conoscenza di avere procedimenti penali eventualmente in corso;
– non aver riportato sanzioni disciplinari negli ultimi 2 anni precedenti alla data di scadenza del presente avviso e non avere procedimenti disciplinari in corso;
– non aver riportato condanne penali passate in giudicato per reati contro la personalità dello Stato, la Pubblica Amministrazione, l’ordine pubblico, la fede pubblica, l’economia pubblica, l’industria o il commercio, la persona e/o il patrimonio oppure per altri reati che non consentano la costituzione di un rapporto di lavoro subordinato con lo Stato, gli Enti pubblici e/o gli enti di diritto pubblico;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
– non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale per averlo conseguito mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
– non essere stati interdetti dai pubblici uffici;
– non essere comunque impediti ad accedere al pubblico impiego ai sensi della vigente normativa.

E’ richiesto, inoltre, il possesso dei seguenti requisiti specifici in base alla posizione per la quale ci si candida:
FUNZIONARI AMMINISTRATIVI
– diplomi di laurea indicati nel bando.
AMMINISTRATIVI
– diploma di scuola media secondaria di secondo grado di durata quinquennale.

BANDI

Commenti Facebook