CittadinanAttiva/ La realizzazione del CUP riveste un carattere fondamentale per migliorare i servizi

127

Cittadinanzattiva ha sempre mostrato attenzione e interesse al tema delle liste di attesa, rientrando tra le priorità che segnalano i cittadini che si rivolgono quotidianamente allo sportello del Tribunale per i Diritti del Malato.

Il Piano Nazionale di Governo delle Liste d’Attesa (PNGLA) 2019-2021 e il Piano Regionale di Governo delle Liste di Attesa (PRGLA) hanno introdotto numerose migliorie per gli utenti, i cui benefici saranno attuabili attraverso la concreta realizzazione del Centro Unico di Prenotazione Regionale (CUP).

La realizzazione del CUP riveste quindi un carattere fondamentale con le novità introdotte per migliorare i servizi e non diventeranno quindi effettive fino alla conclusione della procedura di gara e della conseguente attivazione del nuovo Servizio “CUP unico Regionale”, gara che ha già subito rallentamenti e che non si conosco i tempi di conclusione e aggiudicazione.

Inoltre la Conferenza Stato-Regioni ha assegnato alla Regione Molise la somma di Euro 5.893.860,92 per lo specifico obiettivo della digitalizzazione del CUP regionale, fondi che potrebbero essere recuperati dallo Stato se non viene attuata la digitalizzazione del CUP regionale.

Per queste motivazioni Cittadinanzattiva ha nuovamente sensibilizzato il Presidente della Regione e il Direttore della Centrale Unica di Committenza sull’estrema importanza di una veloce conclusione e aggiudicazione della Gara per la realizzazione del CUP unico della Regione Molise.

Commenti Facebook