Cambia il modello per gli enti non soggetti Iva e gli agricoltori esonerati : il nuovo “Intra 12” dal 1° ottobre

871

“Intra 12” cambia veste per adeguarsi alle ultime novità normative. Il nuovo modello per la dichiarazione mensile degli acquisti da operatori non stabiliti nel territorio dello Stato, effettuati dagli enti non soggetti Iva e dagli agricoltori esonerati, è da oggi online, insieme alle istruzioni, sul sito internet www.agenziaentrate.gov.it.
A cosa serve
Il modello “Intra 12”, deve essere utilizzato dagli enti non commerciali non soggetti Iva e dagli agricoltori esonerati per dichiarare l’ammontare degli acquisti intracomunitari di beni, degli acquisti di beni e servizi da soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato, l’ammontare dell’imposta dovuta e gli estremi del relativo
versamento. La nuova versione, approvata oggi con un provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate, recepisce nel contenuto e nella struttura le ultime modifiche normative.
Quando va presentato
Il nuovo modello deve essere utilizzato, al posto di quello approvato con il provvedimento del 16 aprile 2010, a partire dal 1° ottobre 2015. La presentazione va effettuata entro la fine di ciascun mese indicando l’ammontare degli acquisti registrati con riferimento al secondo mese precedente. Per la trasmissione in via telematica dei dati contenuti nel modello, direttamente o tramite intermediari abilitati, devono essere rispettate le specifiche tecniche contenute nell’allegato B del provvedimento.

Commenti Facebook