Bando di concorso per reclutamento di 3.700 allievi carabinieri

262

Aperto un nuovo bando di concorso Carabinieri per il reclutamento di 3.700 allievi carabinieri. Il bando è rivolto a coloro che si trovano in ferma prefissata di 1 anno (VFP1) o quadriennale (VFP4). Ecco come sono suddivisi i posti, quali sono i requisiti di ammissione, le prove d’esame e come partecipare al nuovo bando di concorso Allievi Carabinieri 2019.


I 3700 posti sono così suddivisi:
-A 2529 posti riservati ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) e ai volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4), in servizio;
– B 1139 posti riservati a coloro che non abbiano superato 26 anni di età (limite d’età elevato a 28 anni per coloro che abbiano già prestato servizio militare);
-C 32 posti riservati ai concorrenti in possesso dell’attestato di bilinguismo.

Requisiti di ammissione
Per i posti alla lettera A, possono partecipare i cittadini italiani che:
– siano volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) in servizio da almeno sei mesi continuativi o in rafferma annuale;
– siano volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4) in servizio, esclusi coloro che si trovino in rafferma biennale;
– se militari (VFP1/VFP4) in servizio, non abbiano presentato nell’anno 2019 domanda di partecipazione ad altri concorsi indetti per le carriere iniziali delle altre Forze di polizia ad ordinamento civile e militare;
– non abbiano superato i 28 anni di età.

Per i posti alla lettera B, possono partecipare i cittadini italiani che:
-hanno età compresa tra i 18 e i 26 anni (coloro che hanno già prestato servizio militare per una durata non inferiore alla ferma obbligatoria, il limite massimo d’età è elevato a 28).

Per i posti alla lettera C, possono partecipare i cittadini italiani che:
-sono in possesso dell’attestato di bilinguismo;
-hanno età compresa tra i 18 e i 26 anni (per coloro che hanno già prestato servizio militare per una durata non inferiore alla ferma obbligatoria, il limite massimo d’età è elevato a 28).

Requisiti generali:
– godano dei diritti civili e politici;
– se minori, avere il consenso di chi esercita la responsabilità genitoriale;
– siano in possesso del diploma di istituto di istruzione secondaria di primo grado, o essere in grado di conseguirlo per l’scolastico 2018-2019;
-abbiano tenuto condotta incensurabile e non siano stati condannati per delitti non colposi;
– non siano stati sottoposti a misure di prevenzione;
-siano in possesso della idoneità psicofisica ed attitudinale;
– non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
– non siano stati dichiarati obiettori di coscienza.

Domanda e scadenza
La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata esclusivamente on-line seguendo la procedura disponibile nell’area concorsi del sito ufficiale dell’Arma dei Carabinieri. La scadenza è fissata per il giorno 21 aprile 2019.

BANDO

Commenti Facebook