Un vino,un territorio/ Friuli -RoncAlto Ribolla gialla Livon

321

Pietro Colagiovanni*

Il territorio: dopo la breve pausa estiva riprendiamo a visitare i territori italiani in cui si producono vini di qualità. Torniamo in Friuli, regione che sul vino sta costruendo una crescente fama e notorietà.

La cantina Livon, una delle più importanti aziende vitinicole friulane, ha sede a Dolegnano frazione di San Giovanni a Natisone, in provincia di Udine. Siamo nel bel mezzo del cosiddetto distretto della sedia, vista la specializzazione produttiva, mobili ed in particolare sedie che questo territorio ha sviluppato.

Ma i vigneti di questa bella versione di Ribolla gialla sono ubicati a Ruttars nel comune di Dolegna del Collio in provincia di Gorizia. Si tratta di colline ideali per la coltivazione della vita, con forti escursioni termiche e clima fresco e soleggiato. Siamo ai confini con la Slovenia, tanto che una parte dell’originario territorio comunale nel 1947 per effetto del trattato di Parigi è diventato jugoslavo prima, sloveno oggi.

Dolegna del Collio è un comune di appena 329 abitanti ma presenta interessanti vestigia storiche. Su tutte il castello di Trussio, castello medievale a guardia del fiume Judrio che fu al centro degli scontri tra Impero Asburgico e Venezia. Interessante anche la villa settecentesca Zorutti-Frisacco.

Il vitigno: il vitigno a bacca bianca Ribolla Gialla (con il quale è vinificato in purezza la bottiglia di questa settimana)è diventayo ormai un classico nella produzione vitivincola friulana ed ha una grande riconoscibilità nazionale e internazionale. Diffuso nelle province di Udine e Gorizia ma anche nella vicina Slovenia dà vita a vini dai profumi fruttati e floreali, freschi, dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli

Il vino: con 50 anni di storia la cantina Livon è sicuramente tra i protagonisti della rinascita e del successo della vinficazione del Friuli Venezia Giulia. Oggi parliamo di una realtà industriale di tutto rilievo con 750.000 bottiglie annue, guidata dalla terza generazione dei Livon con forte radicamento del Friuli e nei suoi vitigni più caratterizzanti m a anche con una tenuta in Toscana, nella zona del Chianti Classico. Il RoncAlto Ribolla è una versione comunicativa, piacevole di questa tipologia di vino.

La fermentazione avviene in serbatoi d’acciaio a temperatura controllata e poi riposa 8 mesi in vasche d’acciaio prima dell’imbottigliamento. Dal coloro giallo paglierino compatto esprime profumi fruttati e floreali, con note sapide che evocano immagini del territorio e delle brezze marine.

Al sorso il RoncAlto si dimostra vino gradevole, piacevole, elegante con una nota sapida, espressione del territorio, che insieme alla sua freschezza confersice personalità e originalità. E’un vino perfetto con primi piatti di pesce o anche fritture vista anche la struttura non esile ed una gradazione alcolica di 13%

Valutazione: 3,75 5

Prezzo medio: 13 euro

Rapporto qualità/prezzo: favorevole

* fondatore del gruppo Terminus, comunicatore, sommellier Ais

Seguimi su Twitter @PietroColagiov1

e su Facebook pagina Terminus Vino e territorio

mail [email protected]

Commenti Facebook