San Pietro Avellana: 1943/2013. 70 anni dalla distruzione di San Pietro Avellana

706

Per il 70^ anniversario del bombardamento del Comune di San Pietro Avellana questo il programma previsto:
Manifestazione del 2 novembre 2013
Programma:
–   Ore 10:30 Apertura ai visitatori del plastico “San Pietro
Avellana, Natale 1943” presso il lavatoio comunale.
–   ore 11:00 Ritrovo in Piazza umberto I e alza bandiera con la Fanfara della Polizia di Stato

–   ore 11,30 messa all’aperto nella Piazza del paese (monumento ai caduti della I guerra) il Vescovo di Trivento e l’Abate di Montecassino hanno assicurato la loro presenza. Il Maestro e la Prima Tromba della Fanfara, alla Santa Messa offriranno l’inserto musicale previsto durante l’elevazione del pane e del vino.
Il Direttore della Corale della Basilica Cattedrale di Sulmona e tre coriste daranno il loro apporto all’esecuzione della messa cantata unitamente al coro parrocchiale. Al termine della funzione religiosa proseguiranno i riti di onore civili e militari con deposizione della corona al Monumento ai caduti e partecipazione della delegazione del X commandos belga. In rappresentanza del Balgio sarà presente il Ministro Consigliere Hans Timbremont, accompagnato dalla Sig.ra Janine Finck, Ambasciatore del Lussemburgo.
Quindi la Fanfara della Polizia di Stato in corteo si sposterà presso il nuovo monumento dedicato ai 5 soldati alleati periti durante le fasi di liberazione del paese ivi sepolti nel 1943, qui verranno effettuati gli interventi del caso da parte delle autorità religiose e civili.-   Ore 14:00 Buffet
–   Ore 16:00 Inaugurazione mostra “San Pietro Avellana 1943”
–   Ore 16:30 Convegno “San Pietro Avellana e la Linea Gustav”

Commenti Facebook