SOA: Solidarietà ai lavoratori della sanitá. Abbiate il coraggio di denunciare

140

La situazione drastica della sanità pubblica in Molise la subisce non solo la popolazione ma gli stessi addetti al lavoro che sono di fatto imbavagliati in primis da normative vergognose imposte da Asrem che limitano la libertà di espressione dei dipendenti,  come dire tutto quello che succede all’interno degli ospedali e negli ambienti di lavoro della sanità pubblica diventa “cosa nostra”, lo dimostra i numerosi provvedimenti disciplinari, inflitti in primis a medici che si sono espressi pubblicamente sulle condizioni catastrofiche e di disagio che vivono sul luogo di lavoro , molti di loro comunque legalmente e sindacalmente hanno sciolto questa schiavitù e le sentenze dei tribunali a favore  ne sono la dimostrazione .Quello che sta vivendo il molise tutto é gravissimo , ospedali svuotati , mancanza di personale con turni in atto massacranti ed estenuanti ,soprattutto la gestione capestre dell’emergenza covid da parte di asrem e regione aggravano di più le condizioni dei lavoratori , della sanità pubblica molisana e di tutta la popolazione che ne paga le conseguenze , sicuramente in tutto questo il governo sa ma continua a fare scena muta , Insieme lottiamo contro omertà e silenzio.Noi siamo con voi.

Per Soa Sindacato Operai Autorganizzati 

Il coordinatore Andrea Di Paolo

Commenti Facebook