Scuola di Formazione Socio –Politica: incontri organizzati dall’Arcidiocesi Campobasso-Bojano

703

Martedì 12 novembre alle ore 17,30 presso la Sala Convegni “Celestino V” di Campobasso inizia la serie di incontri dell’anno formativo Socio –Politico (2013-2014)  della scuola “ Beato G. Toniolo” di Campobasso organizzati dall’Arcidiocesi Campobasso-Bojano. Aprirà il primo incontro di formazione  S.E. Mons. GianCarlo Bregantini, Arcivescovo Metropolita di Campobasso-Bojano  sul tema  “Fede e bene comune, Capitolo IV della Lumen Fidei”. Dopo il saluto di Don  Fabio Di Tommaso, Direttore Scuola Teologico-Pastorale “San PietroCelestino” terranno una relazione Ylenia Fiorenza, Filosofa e Paolo Mitri,Vice Direttore dell’Ufficio diocesano di   Pastorale Sociale e Lavoro. L’avvio della Scuola di formazione socio-politica “Beato G. Toniolo” si colloca nel contesto del Triennio pastorale indetto dall’Arcidiocesi di Campobasso-Bojano e si pone come obiettivo quello di creare un “laboratorio” formativo attorno al tema “La Persona per la Pace”, capace di fornire orientamenti, approfondimenti ed esperienze utili, partendo, nello specifico quest’anno, dalle indicazioni illuminanti della Pacem in Terris di Giovanni XXIII.

La viva consapevolezza che l’impegno cattolico attento e a servizio della persona per la sua crescita integrale porterà a realizzare momenti d’incontro e di dibattito su tematiche attuali per richiamare la responsabilità di tutti, laici e consacrati, a possibili trasformazioni sociali e politiche del territorio. Con lo sguardo fiducioso al presente e alle porte del domani, il Bene comune ha qualcosa da restituire al mondo di oggi: Speranza, Valori e Ripresa. Al centro dell’esperienza cristiana c’è la Luce della Fede che ognuno riceve per seminarla nella società umana, nella vita pubblica e nelle relazioni fondamentali dell’esistenza, correlando Pace, Giustizia, Verità e Carità.  “Dietro il velo dell’indifferenza c’è nel cuore di ogni uomo una volontà di vita fraterna e una sete di giustizia e di pace che si devono far fiorire”.

Commenti Facebook