Presentazione del progetto di Educazione Stradale 2015-2016

732

La presentazione del progetto di Educazione Stradale 2015-2016 si terrà lunedì 30 novembre alle ore 10:30 presso la Sala della Costituzione della Provincia di Campobasso. L’iniziativa è riservata agli alunni di V elementare delle scuole del territorio della provincia di Campobasso e Isernia. Il progetto, promosso dall’ Ufficio Trasporti dalla Provincia di Campobasso, è stato condiviso dall’Ufficio Regionale Scolastico, dai Lions Club della provincia di Campobasso e dall’ACI di Campobasso.
Il personale docente appartiene alle Amministrazioni di competenza tra gli operatori in servizio presso gli Uffici dei Comandi provinciali dei Carabinieri, della Polizia Stradale, della Guardia di Finanza, della Polizia Municipale. I corsi teorici si svolgeranno nel periodo compreso tra l’16.01.2016 e il 19.03.2016. Ciascun corso si articolerà in otto lezioni teoriche, la nona sarà a carattere valutativa, svolte dal personale docente, in collaborazione con gli insegnanti referenti designati dai Dirigenti degli Istituti.  Al termine del corso sarà rilasciato ai partecipanti il Patentino di “superciclista”.
Hanno aderito al progetto 32 Istituti Comprensivi del territorio regionale, per un totale di 123 classi, 60 comuni e circa 2000 alunni. Nel corso della presentazione verranno assegnati riconoscimenti alle scuole e agli alunni (n.3) che nella scorsa edizione si sono particolarmente distinti nella prova di disegno in materia di segnaletica stradale che aveva come tema: ” la conoscenza dei segnali salva la vita”. I lavori sono stati selezionati dal pittore Maestro Domenico Fratianni che procederà anche ad effettuare un intervento in merito e parteciperà alla premiazione dei ragazzi. Anche in questa edizione organizzeranno, nei mesi di aprile e maggio 2016, a cura della Provincia, utilizzando il percorso mobile in dotazione, giornate conclusive sul territorio a carattere pratico, volte a sperimentare concretamente le conoscenze acquisite durante le lezioni in aula.

Commenti Facebook