Gli eventi di “Natale a Campobasso” in corso e in programma per l’11 dicembre

864

Il calendario natalizio degli eventi del mese di dicembre organizzato dall’amministrazione comunale di Campobasso, dopo l’avvio del passato fine settimana con l’accensione delle luminarie nel centro città e i primi appuntamenti patrocinati nel centro storico, come i “Mercatini di Natale nel Borgo” che si ripeteranno dopo l’8 dicembre anche il 13, il 14 e il 15 dicembre, e le mostre già partite dei presepi di Giovanni Teberino al Museo dei Misteri e di Antonio Guarino a Via Carducci, entrambe visitabili fino al 6 gennaio, per questo inizio di settimana ha puntato forte soprattutto sulla sensibilizzazione e l’informazione a favore delle donne, con l’iniziativa denominata “Campobasso in Rosa”, tre giornate di prevenzione proposte dall’Ordine provinciale dei Medici-Chirurghi e degli Odontoiatri di Campobasso, con visite ecografiche gratuite, dal 9 all’11 dicembre, presso la sede della Croce Rossa Italiana in via Conte Verde, n. 3. Per prenotare la visita si può contattare il numero 3316616705.

Mercoledì 11 dicembre, alle ore 18.00, presso la sala Alphaville a Campobasso, lo stesso Ordine provinciale dei Medici-Chirurghi e degli Odontoiatri di Campobasso, sempre per “Campobasso in Rosa”, terrà un incontro finale di formazione e sensibilizzazione.

Nella serata di mercoledì 11 dicembre, alle ore 21.00 al teatro Savoia sarà di scena il concerto del Trio Metamorphosi, “Giardini vibranti lungo il tempo”, organizzato dall’Associazione Amici della Musica. Il nome del Trio Metamorphosi è un inno al processo continuo di cambiamento, così necessario in ambito artistico. I tre musicisti vantano anche altre precedenti esperienze cameristiche di primissimo piano: in duo (violoncello e pianoforte), in quartetto d’archi, nonché collaborazioni con artisti quali Magaloff, Pires, e Meneses. Si sono esibiti in alcune delle lsale più prestigiose del mondo, dalla Philharmonie di Berlino al Teatro alla Scala di Milano, dalla Salle Gaveau di Parigi alla Suntory Hall di Tokyo, dalla Carnegie Hall di New York al Coliseum di Buenos Aires.

Da ricordare, tra le occasioni culturali offerte dal calendario natalizio cittadino, anche la mostra di icone sacre “La scrittura dello Spirito” allestita presso la chiesa di San Bartolomeo, inaugurata l’8 dicembre e che resterà aperta fino al 15 dicembre, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00. 

Invece, l’accensione dell’albero di Natale in piazza, come detto nella conferenza stampa di presentazione del calendario degli eventi, avverrà venerdì 13 dicembre, giorno di Santa Lucia, alle ore 17.00 in occasione dell’appuntamento di “Natale sotto l’albero”.

Commenti Facebook