Furto al Centro di Salute Mentale di Campobasso. Ormai una consuetudine

1067

Ennesimo furto nella notte tra sabato 19 e domenica 20 settembre al Centro di Salute Mentale di Campobasso. I locali di Via San Lorenzo sono ormai oggetto di un vero e proprio “saccheggio” ripetuto. Quello della scorsa notte è infatti il quinto episodio che si ripete in pochi mesi. Sgomento tra i dipendenti e tra gli utenti del CSM che non si spiegano come un luogo pieno di dati sensibili possa essere violato puntualmente con tanta facilità. I ladri hanno forzato la macchinetta per bevande ed alimenti, ed hanno fatto razzia degli spicci nei cassetti del Centro. Il bottino è stato di 16 euro circa.

Commenti Facebook