Coronavirus, i contagi salgono a 167. Undicesima vittima

607

Aggiornamento alle 19 registrati altri 7 casi positivi.

Salgono a 160 i contagi in Molise. Ultimo caso registrato, positivo un medico del Pronto Soccorso del Veneziale di Isernia.

La notizia è stata data dal direttore dott Lucio Pastore, nella tarda serata di ieri : “Essendo il Pronto Soccorso un luogo sensibile, è giusto avvertire la popolazione di quanto accaduto. La madre di un nostro dipendente, ricoverata in un istituto di riabilitazione in Campania, è risultata positiva al tampone covid. Per questo motivo abbiamo sottoposto il dipendente a tampone ed anche lui è risultato positivo. Il dipendente è stato allontanato dal servizio, gli ambienti del Pronto soccorso sono stati sanificati, domani tutto il personale farà il primo tampone per poi ripeterlo a distanza. Tutti i rilievi epidemiologici per gli eventuali contatti li stiamo rilevando. Il tampone positivo alla madre è risultato due giorni fa. Il tampone positivo al dipendente è risultato questa sera. Entrambi i soggetti sono asintomatici.
Ci atterremo a tutte le indicazioni che ci verranno date. Noi abbiamo tutti comunque lavorato sempre con i presidi di protezione. Non dovrebbero esserci problemi ma è giusto avvertire la popolazione”

In giornata si attendono i risultati di 35 tamponi, fatti proprio al personale sanitario ad Isernia.

Pultroppo nella notte è deceduta la 11 vittima in Molise per contagio da coronavirus, è una anziana ricoverata al Cardarelli, contagiata nella casa di riposo di Cercemaggiore.

Il bollettino di oggi:

Sono 1222 i tamponi processati in regione, di cui 1062 con esito negativo.
• 159 sono i tamponi positivi: 139 nella provincia di Campobasso, 10 in quella di Isernia e 9 di persone di fuori regione
• All’ospedale Cardarelli di Campobasso i ricoverati sono 29: di cui 21 in Malattie Infettive, 6 sono in Terapia Intensiva (3 della provincia di Campobasso, 1 di quella di Isernia e 2 di Bergamo) e 2 in Terapia Sub intensiva (provincia di Campobasso)
• 110 i pazienti in isolamento domiciliare perchè asintomatici (94) o dimessi dalla struttura ospedaliera in quanto asintomatici (18)
• 3 i pazienti dichiarati ufficialmente guariti (della provincia di Campobasso)
• 9 i pazienti positivi ricoverati al Neuromed, struttura privata accreditata di Pozzilli (2 della provincia di Campobasso, 2 di quella di Isernia e 5 di altre regioni)
• 10 i pazienti deceduti con Coronavirus (8 della provincia di Campobasso, 1 di quella di Isernia e 1 di altra regione)

11 sono le vittime ( 9 della provincia di Campobasso , 1 della provincia di Isernia e 1 di altra regione)

Commenti Facebook