Comune di Campobasso: Avviso per aggiornamento dell’Albo comunale degli Avvocati

Il Comune di Campobasso intende aggiornare l’Albo comunale degli Avvocati attraverso il quale provvedere al conferimento degli incarichi legali a professionisti esterni, garantendo trasparenza e concorrenzialità. A tal fine, l’Avvocatura Comunale, ha reso noto di aver pubblicato un apposito Avviso pubblico che, nell’ambito del principio del buon andamento della pubblica amministrazione, persegue fini di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento, trasparenza, proporzionalità e pubblicità delle fasi di affidamento, nel rispetto delle disposizioni di cui al D.Lgs. 50/2016, come modificato dal D.Lgs. n. 56/2017.

Tale Avviso è aperto ai professionisti singoli o associati esercenti l’attività di assistenza e patrocinio giudiziale e stragiudiziale nelle controversie civili, penali, amministrative, lavoristico e tributarie al fine di conferire loro di incarichi di assistenza, rappresentanza e difesa in giudizio del Comune di Campobasso sia nelle controversie pendenti innanzi a tutte le Autorità Giudiziarie e nei vari gradi di giudizio anche esecutivi e di ottemperanza, che in sede stragiudiziale (anche in relazione a negoziazione assistita, mediazione ed arbitrati).

L’Albo è unico ed è suddiviso nelle sezioni distinte per tipologia di contenzioso: Sezione Contenzioso Amministrativo; Sezione Contenzioso Civile; Sezione Contenzioso Lavoristico; Sezione Contenzioso Penale; Sezione Contenzioso Tributario.

All’interno di ogni sezione verranno indicati i nominativi degli Avvocati abilitati al patrocinio presso le giurisdizioni superiori. I professionisti che intendono presentare istanza di iscrizione non potranno iscriversi in più di due Sezioni dell’Albo comunale degli Avvocati. L’Avviso non è finalizzato né alla formazione di una graduatoria di merito o di attribuzione di punteggi né all’espletamento di una procedura selettiva e non è impegnativo per l’Amministrazione la quale si riserva, in ogni caso e in qualsiasi momento, il diritto di sospendere, interrompere, modificare o cessare la presente indagine conoscitiva, senza che ciò possa costituire diritto o pretesa di qualsivoglia natura, indennizzo o rimborso dei costi eventualmente sostenuti per la partecipazione allo stesso.

La domanda di inserimento redatta in conformità allo schema allegato all’Avviso, scaricabile dal sito web del Comune di Campobasso, e sottoscritta, unitamente ai documenti da allegare, dovrà essere inviata esclusivamente per via informatica all’indirizzo PEC: [email protected] con oggetto: “Avviso pubblico per l’aggiornamento dell’Albo comunale Avvocati”. Si precisa che eventuali e-mail trasmesse da caselle di posta elettronica non certificata non saranno accettate. Si precisa, tuttavia, che al fine di garantire la massima partecipazione, nel rispetto dei principi di non discriminazione, saranno comunque ammesse le domande pervenute oltre il termine suddetto e saranno istruite nelle sessioni di aggiornamento di cui all’art.5 dell’Avviso pubblico.

La domanda di iscrizione all’Albo dovrà pervenire entro e non oltre il giorno 30 novembre 2022. Con la sottoscrizione della domanda di iscrizione all’Albo s’intendono accettate, ipso facto, tutte le disposizioni incluse nell’Avviso pubblico.

L’Avviso è pubblicato all’Albo pretorio online, nella relativa Sezione “Amministrazione Trasparente”, e sul sito istituzionale dell’Ente.

Commenti Facebook