Campobasso/Fino al 2 novembre c’è ancora tempo per inoltrare le richieste di riduzione TA.RI

Il Comune di Campobasso informa che c’è tempo ancora fino al 2 novembre 2021 per inoltrare le richieste di riduzione TA.RI. per le utenze non domestiche interessate da chiusure obbligatorie o da restrizioni nell’esercizio delle rispettive attività nel corso del 2021, imposte dai provvedimenti emergenziali dettati da governo e autorità locali in conseguenza del Covid-19.

Va infatti ricordato che l’agevolazione viene riconosciuta solo a seguita della presentazione di apposita istanza da parte del richiedente titolare di utenze non domestiche tassata ai fini TARI nel territorio del Comune di Campobasso, da rendersi esclusivamente con il modello messo a disposizione sul sito istituzionale www.comune.campobasso.it, nella sezione “Sportello Telematico Tasse e Tributi”, TASSA RIFIUTI 2021.

La domanda di riduzione deve essere presentata esclusivamente a mezzo PEC fino al 02/11/2021, a pena di esclusione, all’indirizzo, pec: [email protected], secondo quanto previsto dal Bando.

Il Comune di Campobasso ha, come detto, istituito una riduzione percentuale della quota variabile della TA.RI. 2021 per le Utenze Non Domestiche interessate da chiusure obbligatorie o da restrizioni nell’esercizio delle rispettive attività nel corso del 2021, ed ha approvato, con Delibera di Giunta Comunale n. 212 del 26 agosto 2021, il relativo bando per la concessione delle riduzioni con il modello di richiesta.

L’agevolazione è concessa sotto forma di riduzione della quota variabile TA.RI. dovuta, per l’anno 2021, dalle Utenze non Domestiche ammesse al beneficio, in base ad una percentuale determinata solo successivamente al ricevimento di tutte le domande ed alla istruttoria delle stesse.

Per eventuali ulteriori informazioni è possibile consultare il sito internet www.comune.campobasso.it nella sezione “Sportello Telematico Tasse e Tributi”, “TARI” ovvero contattare l’Ufficio Tributi al numero 0874 405449 dal lunedì a venerdì dalle ore 9:30 alle 12:30 ed il Martedì e Giovedì anche dalle ore 15:30 alle 17:00.

Commenti Facebook