Bando di gara per la fornitura di specialità medicinali, antibiotici, sieri e vaccini, galenici, farmaci veterinari, prodotti parafarmaceutici e dietetici.

1187

La ditta aggiudicataria dovrà assicurare il rispetto del principio “dell’obbligo del servizio pubblico” che, per contrastare il fenomeno della indisponibilità di determinati medicinali, impone ai grossisti di garantire in permanenza un assortimento di medicinali sufficiente a rispondere alle esigenze di un territorio geograficamente determinato, nei limiti in cui i detti medicinali siano forniti dalle aziende farmaceutiche, e di provvedere alla consegna delle forniture richieste in tempi brevissimi.
Sarà facoltà dell’Amministrazione dare inizio al rapporto anche in data successiva a quella indicata, in relazione alla durata della procedura di gara. Si prevedono, oltremodo, aggiudicazioni di 1^ e 2^ supplenza alle Ditte che a seguito della presentazione di n. 3 (tre) distinte offerte si qualificheranno in posizione di punteggio maggiormente ravvicinato a quello dell’Aggiudicataria.
L’aggiudicazione avverrà, con le modalità procedurali di seguito descritte, secondo il CRITERIO DEL PREZZO PIU’ BASSO in favore della ditta che offra il MAGGIORE SCONTO sui prezzi di vendita al pubblico, inteso quale sconto medio percentuale da applicarsi in modo continuativo sui prezzi di fustelle al netto di IVA per le specialità medicinali. Le ditte partecipanti dovranno indicare in offerta n. 3 distinti valori di sconto da applicare rispettivamente ai farmaci mutuabili, non mutuabili ed equivalenti.
Termine per il ricevimento delle offerte: 21/10/2015 ore: 12.00.
Bando e Modulistica

Commenti Facebook