Home Dal Territorio Servizio straordinario di controllo del territorio nel venafrano: 50 veicoli controllati e...

Servizio straordinario di controllo del territorio nel venafrano: 50 veicoli controllati e accertamenti presso cinque locali pubblici

206

Nel fine settimana un servizio straordinario di controllo del territorio è stato predisposto dai Carabinieri nella zona di Sesto Campano ed altri comuni del venafrano, al confine con la provincia di Caserta. Ad agire, anche durante le ore notturne, pattuglie delle Stazioni territorialmente competenti e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Venafro, affiancate da reparti speciali, quali le unità del Nucleo Cinofili e personale del Nucleo Ispettorato del Lavoro dell’Arma. Il bilancio delle operazioni è stato di cinquanta veicoli controllati, identificate sessanta persone tra conducenti e passeggeri, otto le violazioni riscontrate in materia di codice della strada, eseguiti sette alcoltest per accertare un eventuale guida in stato di ebrezza alcolica da parte dei conducenti, mentre numerose sono state le perquisizioni per la ricerca di armi, droga e refurtiva. Eseguiti inoltre accertamenti amministrativi e in materia igienico-sanitaria presso cinque locali pubblici. Il proprietario di un bar è stato segnalato alle competenti Autorità, in quanto impiegava alle proprie dipendenze personale che risultava non essere mai stato regolarmente assunto, mentre il titolare di una impresa edile è stato denunciato per violazioni alle norme in materia di infortuni sul lavoro e per sfruttamento di lavoratori a nero. Infine, a Montaquila, i militari della locale Stazione, nel corso del servizio di controllo del territorio hanno rintracciato e recuperato un motocarro rubato alcuni giorni fa, che dopo le formalità di rito è stato restituito al legittimo proprietario.

Commenti

commenti

Commenti

commenti