Home Politica Il Molise rilanci la proposta di De Luca per assumere 200mila giovani...

Il Molise rilanci la proposta di De Luca per assumere 200mila giovani meridionali nella PA

212
giovani1

Il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti in una dichiarazione all’ANSA del 16 novembre apre alla proposta del Presidente della Campania, Vincenzo De Luca, sull’assunzione di 200 mila giovani meridionali nella Pubblica Amministrazione per potenziare i servizi ai cittadini, migliorare la qualità competitiva del sistema territoriale e frenare un flusso migratorio che nel 2015 ha visto accentuarsi la fuga dei giovani del Mezzogiorno sia verso il Centro – Nord che verso l’Estero.
Sinistra Italiana ritiene fondamentale offrire un’opportunità di impiego stabile e sicuro ai disoccupati del Sud con un innalzamento dei livelli di efficienza dei servizi pubblici ed un aumento della qualità nell’erogazione delle prestazioni sanitarie, socio – assistenziali, nella manutenzione del territorio, nelle attività di prevenzione e controllo della sicurezza pubblica, nella valorizzazione del patrimonio culturale e nelle attività di ricerca, innovazione, istruzione, alta formazione e conoscenza.
Il Molise non continui a rimanere in silenzio sulle grandi questioni all’ordine del giorno nel confronto nazionale sui temi dello sviluppo e dell’occupazione, avanzi le sue proposte e si unisca alle sollecitazioni delle altre regioni meridionali per far mutare le politiche di austerità del Governo in investimenti sulla crescita e sul lavoro nel Mezzogiorno.

(Sinistra Italiana)

Commenti

commenti

Commenti

commenti