Unimol sede di Termoli: collegamento streaming interattivo con il Forum Nazionale sulla Marine Litter

937

Il laboratorio Environmetrics del Dipartimento di Bioscienze e Territorio di UniMol, nell’ambito delle ricerche ecologiche a lungo termine (LTER), sta conducendo delle ricerche in merito a tale problematiche, per giungere ad una quantificazione del fenomeno lungo le coste del Molise e all’individuazione delle tipologie principali dei rifiuti spiaggiati. Senza tralasciare la condivisione di soluzioni valide al contenimento del fenomeno e un’elaborazione di una lista di azioni specifiche che possano contribuire alla riduzione dei rifiuti marini.  E domani, venerdì 16 gennaio, presso la sede universitaria di Termoli, che non poteva avere cornice e location più efficace ed in linea al tema, come quella dell’aula magna della sede dedicata ed intitolata al mare Adriatico, dalle ore 9.30 alle 13.30, sarà attivato un collegamento streaming interattivo con il Forum nazionale sulla Marine Litter.
Il Forum italiano è uno dei 12 organizzati nei Paesi partner, si terrà presso l’Acquario di Roma ed è promosso dal progetto con finanziamenti comunitari MARLISCO.
Si tratta del primo appuntamento nazionale che mira a fare luce sul problema dei rifiuti in mare e spiaggiati sulle nostre coste, per arrivare a sviluppare strategie idonee al loro contenimento e a mitigarne gli effetti su turismo e biodiversità.
Ma è anche per tutti – esperti di settore, giovani e studenti, industriali, organizzazioni non governative, rappresentanti istituzionali, cittadini, associazioni, enti pubblici, media e parti sociali varie – un’occasione per conoscere i risultati della ricerca europea, per favorire una più ampia sensibilizzazione al tema e per accrescere la consapevolezza su come affrontare questo problema ambientale, economico e di salute.

Commenti Facebook