Leva: riconosciuta l’area di crisi per il Molise, ora rapidamente la stipula dell’accordo di programma

707

Si è concluso ieri mattina l’iter parlamentare della risoluzione per il riconoscimento della “situazione di crisi industriale complessa nel distretto produttivo Campochiaro- Venafro” presentata in X Commissione dai deputati molisani del PD Leva e Venittelli. “Dopo che nelle settimane scorse erano state audite le rappresentanze istituzionali economiche e sociali si è giunti all’approvazione all’unanimità della risoluzione che impegna il governo ad intervenire con urgenza sulla situazione di crisi del Molise.Il vice ministro De Vincenti ha assunto l’impegno ad attivare strumenti quali “accordi di programma” per mettere in campo risorse finanziarie ed interventi per la reindustrializzazione del distretto Boiano-Venafro. Entro fine mese il Mise convocherà la regione e gli altri enti locali per iniziare il percorso istituzionale che porterà all’approvazione di tale accordo di programma. La Commissione attività produttive della Camera dei Deputati monitorerà l’andamento di tale percorso, questo a garanzia della necessità di arrivare ad uno sbocco positivo di una “vertenza” che siamo riusciti a portare fuori dai confini regionali. La discussione in Commissione ha consentito, quindi, di individuare strumenti certi attraverso cui intervenire sulla drammatica situazione di crisi che ha investito il nostro territorio. Ora dovremo continuare a lavorare affinché si arrivi, rapidamente, alla stipula dell’accordo di programma” , questo quanto afferma l’onorevole  Danilo Leva.

Commenti Facebook