Termoli Calcio, la società chiede ai tifosi un piccolo sacrificio

652

Affrontare i temi caldi del momento in previsione dell’importantissimo incontro di campionato al Cannarsa contro la Renato Curi Angolana. Il match per il Termoli Calcio 1920 rappresenta un autentico crocevia e allo stesso tempo un appuntamento importante con la storia. Un incontro al quale nessuno dovrebbe mancare, coloro che hanno i colori giallorossi nel cuore e nelle vene saranno invitati dal primo minuto a sostenere i propri beniamini che, salvo risultati positivi in favore dei giallorossi che arriveranno dagli atri campi, domenica sera potrebbero trovarsi al primo posto del campionato nazionale dilettanti girone F. La società ci crede, la squadra ed il mister anche. Per questi motivi il presidente del Termoli Calcio 1920 Nicola Cesare ha indetto una conferenza stampa per domani mattina (sabato 15/11/13) alle ore 12 presso il centro fitness La Vida di via dei Palissandri.

Con il presidente Cesare saranno presenti anche gli altri dirigenti dei giallorossi. Si richiamerà l’attenzione sull’importanza della partita contro la Renato Curi Angolana e si chiederà a tifosi e città un piccolo sacrificio. Accorrere in massa allo stadio Gino Cannarsa per sostenere il Termoli Calcio. L’appuntamento con la stampa è dunque fissato per domattina alle ore 12. In un momento particolare come quello attuale dove anche il mondo del calcio è toccato sensibilmente dalla crisi economica contingente il Termoli Calcio non intende cambiare i propri obiettivi ma chiede a tutti di partecipare all’incontro di campionato di domenica dove un primo ed importante traguardo potrebbe essere raggiunto. La società invita anche tutti i sostenitori del Termoli Calcio a recarsi allo stadio con “qualcosa” di giallorosso addosso per dimostrare attaccamento e passione alla propria squadra del cuore.

Commenti Facebook