Nicola Cesare: da domenica scorsa con il Termoli Calcio ho chiuso

2047

“In risposta all’associazione Gente di Mare e a quanti chiedono chiarezza e che io ceda, rispondo che, se qualcosa non è chiaro, rivedano la mia intervista di domenica scorsa, 29 ottobre, su youtube.  Questa è la mia ultima nota sul Termoli Calcio perché non ho più nulla da dire: il 31 ottobre saranno ufficializzate le mie dimissioni in consiglio direttivo e da quel momento sarò responsabile solo di quanto fino ad ora fatto. Bilanci e carteggio del Termoli Calcio sono nella nostra sede, ben visibili a tutti i soci. Quindi tifosi e associazioni potranno tranquillamente interloquire con il nuovo consiglio direttivo e decidere il futuro di squadra e società.  Io spero per il bene del Termoli Calcio che qualcuno voglia riprendere questo percorso, sto provando a farlo con qualcuno interessato e spero che si stiano prodigando anche altri, sebbene a me non sia arrivata alcuna richiesta da parte di altri.
Quindi non ho nulla da cedere o da chiarire, se non spiegare conti e carte a chi lo desidera, in quanto intenzionato ad entrare in società. Dal 31 ottobre toccherà a qualcun altro e non a me, come voluto, giustamente e a gran voce, anche dagli ultrà perché la squadra è loro e della città e non di Nicola Cesare.  Ringrazio i tifosi e i dirigenti che mi sono stati vicini in questi anni, auguro alla squadra ed ai nuovi responsabili le migliori fortune e spero, una volta e per tutte, di essere stato chiaro, come mi sembrava di esserlo stato già a giugno scorso”.
 Nicola Cesare

Commenti Facebook