Mondo del calcio a lutto, per la scomparsa di “Pablito” Paolo Rossi

187

E’ morto Paolo Rossi, grande attaccante della Juventus e della Nazionale italiana che guidata da Bearzot fu decisivo nella conquista del Mundial di Spagna con sei gol nelle fasi finali, leggendari i tre gol al Brasile grazie ai quali conquistò i cuori degli italiani diventando per sempre Pablito. Il Pallone d’Oro del 1982 aveva un male incurabile, è morto a 64 anni.

La notizia della scomparsa causa rapida malattia è stata diffusa su Twitter nella notte da Enrico Varriale, vice direttore di Raisport e grande amico di Rossi con cui aveva lavorato insieme in Rai al seguito della Nazionale.

Conclusa la carriera di calciatore è stato a lungo opinionista per Mediaset, Sky e Rai. Lascia la moglie, Federica, e tre figli: Sofia Elena, Maria Vittoria e Alessandro.

Commenti Facebook