Mister Cuzzi si dimette da allenatore del Venafro Calcio a 5

582

Era nell’aria già da qualche ora e arriva puntuale la notizia delle dimissioni di Adriano Cuzzi da allenatore del Venafro Calcio a 5, squadra che milita nel Girone E del Campionato Nazionale di Serie B. Riflettendo sui risultati negativi delle ultime settimane, Cuzzi ha considerato che la sua lunga convalescenza, dovuta al grave incidente di questa estate, non consente di allenare come vorrebbe e potrebbe. Per il bene della squadra, dunque, ha presentato ieri le dimissioni al presidente Scarabeo.

Queste dimostrano l’attaccamento ai colori bianconeri da parte dell’esperto allenatore che, da grande professionista e conoscitore di sport, ha preso la decisione più difficile per cercare di avvantaggiare un gruppo che non riesce ad allontanarsi dalla coda della classifica.
La scelta di Cuzzi ha destato profonda tristezza e grande rammarico nell’ambiente. L’ormai ex allenatore, oltre alle indiscusse capacità, per anni ha rappresentato un punto di riferimento importante della società molisana trasmettendo fiducia e stimoli così come fanno i veri leader.
La dirigenza è particolarmente toccata da questo accadimento poiché Cuzzi è anche uno dei fondatori del progetto del Venafro Calcio a 5 nato nel lontano 2006. “E’ una giornata triste –ha dichiarato il presidente Gabriele Scarabeo- perché si allontana un amico, un professionista e colui che ha contribuito a realizzare un progetto sportivo che va avanti da nove anni. Tra il Venafro e il Mister, che considero sempre parte integrante di questo team, si tratta solamente di un arrivederci. A lui vanno i ringraziamenti per l’impegno e il contributo profusi in tutto questo tempo”.
La squadra, già da oggi in campo per il primo allenamento settimanale, è stata affidata a Pascal Mietto, attaccante brasiliano e già allenatore dei giovanissimi, supportato da Raffaele Di Cicco, noto per la sua carriera da atleta.

Commenti Facebook