Festa dello Sport 2015: i premiati

551

Mercoledì 2 dicembre, nella sala Riunioni del CONI a Campobasso, si è tenuta la Festa dello Sport 2015, cerimonia ufficiale di consegna delle onorificenze sportive abbinata alla premiazione dei protagonisti dello sport della provincia di Campobasso. La manifestazione si è aperta con la consegna del “Premio Coni 2015” assegnato a dirigenti, tecnici e atleti come riconoscimento per l’attività svolta in ambito sportivo.

Questo l’elenco dei premiati:
* Dirigenti Sportivi: Roberto Iuliani (ciclismo), Marco Santone (rugby).
* Tecnici Sportivi: Daniela Catenaro (ginnastica), Lucio Fiorella (bocce), Toni Oriente (nuoto).
* Atleti: Pompeo Barbieri (paralimpico), Emanuele Ciarlariello (tiro con l’arco), Manuel D’Amico (tennis-tavolo), Paola Di Tillo (atletica leggera), Alessia Durante (pesistica), Deborah Macrì (wushu kung-fu), Fabio Testa (tiro a volo).

La manifestazione è proseguita con la consegna delle onorificenze sportive. Hanno ricevuto la Stella di Bronzo al Merito Sportivo Umberto Anzini (Delegato Regionale della Federazione Italiana Sport Ipovedenti e Ciechi), Giuseppe Iandolo (Presidente Regionale della Federazione Italiana Sport Invernali), Franco Passarella (Delegato Regionale della Federazione Italiana Sport Orientamento), Vittorio Priore (Direttore Sportivo Regionale della Federazione Ciclistica d’Italia), Sergio Zita (Presidente dell’Associazione Medici Sportivi Dilettanti del Molise) e l’Associazione Sportiva Atletica Molise Amatori.
Medaglia di Bronzo al Valore Atletico a Marco Crugnale, l’atleta di Guglionesi vice-campione europeo di wushu kung-fu.
Hanno ricevuto la Palma di Bronzo al Merito Tecnico: Giuseppe D’Elia (Coordinatore di Educazione Fisica presso l’Ufficio Scolastico Regionale del Molise) e Antonella Policella (Direttore Tecnico Regionale della Federazione Ginnastica d’Italia).
La manifestazione si è conclusa con la consegna del “Premio alla Carriera” conferito dal Presidente del CONI Molise, Guido Cavaliere, a Leo Leone, Vincenzo Mancini e Enrico Sabetta.

Commenti Facebook