A Riccardo Ridolfi la Spinete Mtb Race-Granfondo delle Contrade

652

La Spinete Mtb Race-Granfondo delle Contrade è stata un successo che ha messo in risalto la passione, la professionalità e l’affiatamento degli organizzatori della Matese Mountain Bike, unitamente al gradimento degli oltre 150 partecipanti che hanno pedalato sul percorso di 43 chilometri disegnato lungo le 13 contrade di Spinete (Anniballi, Caccavelli, Colantuono, Gennaretto, Iacovantuono, Macchie, Monte, Pietroneri, Salera, San Giovanni, Santa Croce, Sebbioni e Vicenne), sede di partenza e di arrivo.
Sterrato, brecciato, pavè, salite ripide, discese mozzafiato, single track tecnici e il suggestivo centro storico del paese, sono stati gli elementi tecnici predominanti della corsa valevole come prima prova del campionato regionale granfondo sotto l’egida della Federciclismo Molise.

Sul gradino più alto del podio è salito l’umbro Riccardo Ridolfi (Prd Sport Factory Team – 1°èlite) che ha avuto la meglio sui diretti avversari Franco Casella (Isernia Bike Team – 1°under 23) e Stefano Altieri (Sessan Bike Sport e Natura – 1°élite sport), mentre al femminile giornata perfetta per Carmen Zuccarino (Matese Mountain Bike – 1°master donna 2) che ha preceduto Paola Cascante (Asd Jolly – 1°master donna 2).

Ad aggiudicarsi gli altri podi di categoria il neo tricolore dei Vigili del Fuoco Cristian Giura (Sessan Bike Sport e Natura – 1°master 3), Davide Caroselli (Sessan Bike Sport e Natura – 2°élite sport), Giulio Gaudio (Race Mountain Promo Cycling – 1°juniores), Giuseppe Di Donato (Iap’ca Iap’ca Filignano – 2°master 3), Leonardo Peluso (X Garganici – 1°master 5), Domenico Campini (Paolucci All Bike – 1°master 2), Alessandro Iannacone (Isernia Bike Team – 3°élite sport), Stefano Gaudio (Race Mountain Promo Cycling – 2°juniores), Andrea Di Florio (Aesernia Bikers – 1°master 1), Michele Cappella (Lucera Factory Team – 1°master 4), Danilo Tamburro (Aesernia Bikers – 2°master 1), Emiliano Lombardi (Aesernia Bikers – 3°master 1), Carlo Mancini (Iap’ca Iap’ca Filignano – 2°master 2), Raffaele Ginocchio (Cubulteria World Bike Store – 2°master 5), Alessandro Arrizza (Non Solo Ciclismo – 3°master 2), Luciano Boianelli (Macerone Bike – 3°master 3), Lorenzo Andolfi (Race Mountain Promo Cycling – 3°juniores), Andrea Giampietro (Vastese Inn Bike – 1°master junior), Antonio Marfisi (Asd Jolly Mtb – 1°master 6), Bruno Di Paolo (Ciclistica L’Aquila-Picco – 2°master 4), Guido Fattore (Prolife No Doping Team – 3°master 5), Antonello Paone (Team Bike a Ruota Libera – 2°master 6), Pio Tullio (Ciclistica L’Aquila-Picco – 1°master 7), Carlo Ritota (Saraceno Cycling Team – 2°master 7), Antonio Giardino (Ciclistica L’Aquila-Picco – 3°master 6) e Domenico Pagnani (Sessan Bike Sport e Natura – 3°master 7).

Inappuntabile l’organizzazione da parte della Matese Mountain Bike che ha curato tutti i minimi particolari, riuscendo a regalare a tutti gli appassionati di ciclismo fuoristrada un’edizione della Spinete Mtb Race-Granfondo delle Contrade davvero esemplare sotto tutti i punti di vista.

Commenti Facebook