24° Passeggiata nella Natura e 42°festa della cucina tradizionale: Petrella convince con sport e tradizione

884

Il 2 agosto 2015si è svolta la 24° edizione della “Passeggiata nella Natura”, 9° Memorial gaetano Amoroso,  gara podistica su strada sulla distanza di 9,6km. Ad aggiudicarsi questa edizione, valida anche come 12° tappa del circuito CorriMolise Hajjaj El Jebli, seguito da Raffaele Giovannelli. Terzo assoluto il fiore all’occhiello della Polisportiva MolisePardo La Serra, che ha chiuso i 4 giri previsti dal regolamento in 34 minuti e 18 secondi. 18 le donne in gara, sul podio delle assolute: Siham Laaraichi, seguita da Annalisa Gabriele, Paola Di Tillo, Anna Bornaschella ed Ilaria Novelli. Prima nella speciale classifica riservata alle società l’Atletica Molise Amatori con ben 20 podisti al traguardo. Nella gara riservata ai raggazzi nella 1km ha tagliato il traguardo Camino Joshua.
La giornata è poi proseguita con la 42° Festa della Cucina Tradizionale, con la  degustazione di ” cavetielle savcicc”, grazie all’impegno assunto dalla Proloco. ” Impegno e sacrificio sono i termini che più si addicono agli eventi organizzati dalla Proloco, è doveroso da parte mia ringraziare tutti coloro che , in ogni campo, si sono adoperati gratuitamente e volontariamente per far si che le tradizioni popolari non scompaiano ma vengano tramandate soprattutto ai più giovani. Sono fiero di vedere come l’entusiasmo, rinnovato e crescente, è il sentimento che più trascina i soci della Proloco, che, nonostante la stanchezza, il giorno dopo la manifestazione erano già al lavoro per i prossimi eventi in cartellone. Il bilancio è buono, ci proponiamo di migliorare e crescere in futuro ma sempre stimolando anche la popolazione alla collaborazione ed alla condivisione, avendo come obiettivo comune quello della crescita comunitaria“, queste le parole di ringraziamento del presidente Gianluca Simpatico.
Durante la degustazione del piatto tradizionale si sono svolte le premiazioni dei vincitori della gara podistica, con la presenza del sindaco di Petrella Alessandro Amoroso e del vice Presidente Regionale Michele Petraroia. ” Mi congratulo con gli organizzatori per la riuscita dell’evento, ancora una volta Petrella ha puntato si valori come sport e tradizione e il connubio ha convinto quanti hanno voluto vivere questa giornata. Petrella è attualemnte sotto i riflettori “mondiali” per la presenza della nostra chiesa ad Expo 2015, ma ciò che mi inorgoglisce è che si sta facendo di tutto per far rivivere il paese, e questo grazie alle associazioni locali”. Il vice Presidente Petraroia ha lodato le iniziative di valorizzazione in atto a Petrella:” questo tipo di eventi fanno si che i paesi possano rivivere e rigenerarsi, oltre alla presenza ad Expo della Chiesa di san Giorgio martire, vorrei ricordare che Petrella è stata scelta come ultima tappa di Cammina, Molise! un altro evento di straordinaria portata ed importanza”. Si è passati poi alle premiazioni con delle mensioni speciali, una targa di ringraziamento alla ASD Petrella che ha fatto nascere la Gara Podistica petrellese facendola crescere negli anni, ed una alla ASD Polisportiva Petrella, che vale da incoraggiamento alle nuove e giovani leve.

Da ricordare i prossimi eventi di portata non solo regionale: l’11 agosto la tappa finale di Cammina, Molise! e il 14 agosto la presentazione del volume ” Le pietre parlanti di san Giorgio martire” a cura dell’arch. Valente  e della  bottiglia di Tintilia di Petrella Tifernina  denominata “Petra viva”  realizzata da una azienda locale che permetterà di sostenere la promozione turistica della splendida chiesa di San Giorgio. (MDL)

Commenti Facebook