Gambatesa e Cercemaggiore insieme per Borgo in Jazz Festival 2015

1247

 Ricco programma di appuntamenti musicali a Gambatesa e Cercemaggiore rispettivamente il 20 e 21 Agosto all’insegna della musica jazz per l’evento Borgo in Jazz Festival 2015.  La manifestazione è nata lo scorso anno a Cercemaggiore su iniziativa dell’Assessore Comunale Daniele D’Aversa e la Pro-Loco Giovani Cercesi e quest’anno, sotto la direzione artistica del sassofonista gambatesano Nicola Concettini ed il cercese Michele Felice, si allarga anche al paese di Gambatesa con eventi musicali di assoluta qualità nei centri storici dei due borghi molisani.
-Si parte il 20 Agosto a Gambatesa dove già dalla mattina il M° Emanuele Raganato di Copertino (LE), ospite dell’evento, nonché direttore artistico di “Borgo antico Jazz Fest” (la più grande jam session del Salento), terrà un seminario sulla contaminazione musicale e l’improvvisazione collettiva. Tale momento didattico gratuito ed aperto a tutti, denominato “Jazz-tunait” (con un richiamo alle maitunate di Gambatesa), vedrà la partecipazione di molti strumentisti locali che presenteranno il lavoro della mattinata alla fine dei due concerti serali con una esecuzione collettiva.
Altro momento culturale è la visita guidata al Castello di Capua alle 18:00 in collaborazione con il Polo Museale del Molise. Dalle ore 20:00 stand enogastronomici verranno allestiti in collaborazione con le locali attività commerciali sul c.d. “muro castello” per l’aperitivo cenato e concerti di “Acoustic duo feat Emanuele Raganato (Sax)” , “Experimental trio”, “Laboratorio Jazz-tunait”. In chiusura jazz dj set all’ombra del castello.
– Il 21 Agosto tocca a Cercemaggiore che alle 20:00 aprirà gli stand eno-gastronomici allestiti dalla Pro-Loco insieme ad attività locali ed in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier nello scenario senza tempo di Piazzetta nel borgo antico. Gli allestimenti enogastronomici faranno da cornice al concerto del “Daniele Cordisco trio” feat Ilaria Bucci e Fabrizio Mandolini (voce e sax) e successivamente, dopo aver percorso un tratto di centro storico alla luce delle fiaccole, presso “La Rosa nel deserto” concerto dei “Musicomp”, ed ancora a seguire Soul and Funk Dj set con Femix.
Entrambe le serate vedranno la partecipazione di artisti locali che durante i concerti dipingeranno e disegneranno in una sorta di Jam Session artistica, ispirati dalla musica e dai luoghi, delle tele a tema musicale.  L’evento è sponsorizzato dalle due amministrazioni comunali e vede la partecipazione di numerose associazioni, quali la Pro-Loco Giovani Cercesi e Pro-Loco Gambatesa, Ass. “La partita del sorriso “, Borgo Antico Jazz Fest, l’AIS, ed altri enti quali la Provincia di Campobasso ed il Polo Museale del Molise.
Organizzatori e promotori sono concordi nel ritenere che “Borgo in jazz Festival 2015” possa diventare negli anni una manifestazione di livello capace di conciliare cultura, arte ed enogastronomia, oltre ad essere un importante strumento per rafforzare i rapporti ed i legami tra i due comuni in vista di una crescita condivisa e ad un proficuo e continuo scambio di idee ed iniziative.

Commenti Facebook