Un regalo speciale agli ammalati dai giovani dell’AVO Termoli. Un abbraccio virtuale a chi sta lottando contro la malattia

170

L’associazione ha voluto inviare un abbraccio virtuale a chi sta lottando contro la malattia

La pandemia li sta costringendo a casa e, per cause di forza maggiore, hanno dovuto sospendere anche l’attività di volontariato che portano avanti sin dall’adolescenza. Ma loro, i giovani dell’AVO di Termoli, non si sono scoraggiati e nel corso di questo ultimo anno hanno ideato tante iniziative ‘virtuali’ pur di stare accanto alle persone in difficoltà.

Esattamente come avvenuto a Natale, quando i ragazzi hanno inviato un messaggio di speranza a coloro che stavano lottando contro il Covid-19 e contro le altre malattie che li costringevano in ospedale, anche in occasione della Pasqua il gruppo ha voluto manifestare vicinanza a chi sta vivendo un momento difficile.

Lo strumento che hanno scelto è ancora lo smartphone e, con questo dispositivo, hanno creato un video che ha l’obiettivo di trasmettere fiducia nel futuro.

Negli anni scorsi, insieme agli altri volontari, i giovani dell’AVO Termoli, durante le festività, hanno distribuito le Palme benedette in corsia, si sono intrattenuti con i degenti leggendo loro dei libri e ancora hanno portato un’ondata di allegria e di colori, abbigliandosi con delle maschere. Capeggiati da Lorenzo, travestito da coniglio, hanno sempre omaggiato gli ammalati di doni pasquali abbigliandosi alla maniera dei personaggi delle fiabe. ( foto di repertorio)

Commenti Facebook