Termoli: Lesioni gravi e minacce reiterate, emessa una misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa

431

Ingiuria, minaccia e aggredisce la sua ex compagna in un luogo pubblico tanto da ricorrere a cure mediche con una prognosi di 15 giorni; poi la corsa verso il Commissariato trovando il coraggio di denunciare i soprusi. Con le accuse di minaccia reiterata e continuata e lesioni, su disposizione del Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Larino, è stata emessa nei confronti di C.S., classe 91, un’ordinanza di applicazione della misura del divieto di avvicinamento, con finalità di tutela oltre che della persona offesa anche dei prossimi congiunti di quest’ultima.

Commenti Facebook