Riflessione sul tema dell’accoglienza umanitaria dei minori stranieri : presentazione del bando Sprar

748

Domenica 5 luglio nella ricorrenza della visita di Papa Francesco in Molise, si terrà con inizio alle ore 15.00 presso la Sala Celestino V della Diocesi di Campobasso in Via Mazzini, un evento di riflessione sul tema dell’accoglienza umanitaria dei minori stranieri non accompagnati con l’illustrazione tecnica del bando per richiedenti asilo e per rifugiati pubblicato dal Ministero dell’Interno e destinato ai comuni.
L’avviso SPRAR scade il 23 luglio e può essere attivato anche per 6 minori a comune fino ad un massimo di capienza finanziaria pari a 1000 posti sull’intero territorio nazionale. Ogni amministrazione comunale del Molise potrà adoperarsi insieme alle associazioni umanitarie per rispondere insieme o singolarmente al bando SPRAR entro i termini previsti, offrendo una risposta concreta a parte dei 3 mila ragazzi giunti in Italia dall’inizio del 2015 e che sono senza genitori o perché partiti da soli o per averli persi durante il peregrinare dell’emigrazione.
L’insieme delle comunità locali e delle associazioni saprà attrezzarsi per promuovere l’accoglienza umanitaria per piccoli nuclei di minori diffusi in modo capillare nella Regione, confermando la validità del modello SPRAR e la solidarietà delle nostre popolazioni.

Commenti Facebook