Ricordo della Shoah, il 17 Febbraio a Larino la manifestazione promossa da Ancr e Auser

272

Non è mai troppo tardi per ricordare … Tra Soah e Internati Militari Italiani” : è questo il titolo del convegno promosso dalla sezione di Larino dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci e dal circolo frentano dell’Auser e in programma sabato 17 Febbraio alle ore 17.30 nella Sala Freda del Palazzo Ducale. La manifestazione, organizzata con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, vuole essere un momento di riflessione storica sulla Shoa e sugli Internati Militari Italiani e occasione per tornare a ribadire la necessità dell’istituzione di un Museo della Memoria a Larino, proposta quest’ultima lanciata in più occasioni dalla sezione frentana dell’Associazione Combattenti e Reduci.

La manifestazione sarà aperta dai saluti di Daniela Bassi, Presidente del circolo Auser di Larino, e del Primo Cittadino Vincenzo Notarangelo. Seguiranno gli interventi di Giuseppe Silvano, presidente della locale sezione A.N.C.R.; della docente Maria Giovanna Civitella; dello storico e blogger Liberato Russo; di Michele Montagano, sopravvissuto al campo di sterminio nazista di Unterluss.

Nel corso dell’iniziativa, presentata e coordinata dal giornalista Davide Vitiello, si alterneranno letture e video interpretazioni curate da Gaetano Ricci, referente A.N.C.R. Larino, nonché letture e interpretazioni di brani poetici e letterari a cura dell’attore teatrale Gianluca Venditti.

All’iniziativa parteciperanno Dante Leva, Presidente regionale dell’Auser; Michele Trivisonno, protagonista dei fatti storici e Presidente della Fondazione Michelino Trivisonno Onlus e Alfredo Campanelli, studioso e referente della sezione combattentistica di Larino.

Commenti Facebook