Pro Loco molisane. Scarabeo: rimessi a bilancio i fondi per il triennio 2016-2018

728

“Sono ben 94 le Pro Loco molisane iscritte all’apposito Albo Regionale, con più di cinquemila adesioni su base volontaria e, per esse, il contributo economico da parte della Regione Molise, diventa fondamentale perché possano interpretare e finalizzare al meglio i propri scopi istituzionali. Tale somma, già di per se esigua visto che va diviso per tutte le Pro Loco che rientrano nei benefici della L.R. 18 luglio 1977 n. 20 è stata tagliata dal bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2014, azzerando la voce relativa al finanziamento degli ottantamila Euro previsti e vincolati per le attività delle Pro Loco. Tutto questo ha ulteriormente aggravato le difficoltà nella gestione delle manifestazioni e nell’attività istituzionale di quest’ultime perciò, attraverso una interrogazione specifica, ho chiesto e insistito a che il Presidente Frattura si facesse carico del problema, ritenendolo fondamentale per il funzionamento delle Pro Loco e per il perseguimento delle loro finalità promozionali, considerando che nel solo anno 2014, sul territorio regionale, si sono registrati più di settecento eventi organizzati da queste Associazioni, oltre ad altri di livello nazionale. Un forte impulso dato al turismo regionale che non può essere ignorato e a detta interrogazione, la Giunta Regionale ha risposto, ripristinando nel DEF 2016-2018, le somme in bilancio pari a ottantamila Euro per ogni anno di riferimento. Molto ancora si deve fare, ma questa scelta rappresenta comunque un aiuto non indifferente che la Regione Molise offre a chi crede e si impegna nel ruolo sociale e culturale svolto dalle Pro Loco”, questo quanto dichiarato dal consigliere regionale Massimiliano Scarabeo.

Commenti Facebook