Persistente ondata di caldo. Ecco le aree più a rischio. Proiezioni a lungo termine

522

Annunciata oramai da giorni la campana anticiclonica di matrice nord-africana ha raggiunto il nostro Paese ed anche il Molise. Si caratterizzerà certamente per valori al di sopra della media stagionale ma soprattutto per la persistenza. Fino alla fine della prima decade ovunque e molto caldo, poi breve break temporalesco ma dal 15 nuova fiammata africana.
Nel contempo vi segnaliamo le aree piu’ a rischio caldo in Italia ed in Molise dal 4 al 6 luglio.
-Nord: Milano, Bologna, Torino, Parma, Modena, Bolzano, Verona, Padova
-Centro e Sardegna: Firenze, Pisa, Perugia, Terni, Roma, Nuoro, Sassari
-Sud: Matera, Altamura, Catanzaro, Cosenza
In Molise: valori termici importanti nelle aree interne pianeggianti tra Ururi, Guglionesi, Piane di Larino ma con tendenza a rialzo ulteriore domenica con punte di 38/39 gradi nelle ore centrali del giorno. Notevoli i picchi anche nell’area di fondo valle tra Campochiaro e Bojano. In provincia di Isernia, segnaliamo punte fino a 37 gradi tra basso venafrano, area delle mainarde pianeggiante e zona del volturno.
Info ed approfondimenti su www.meteoinmolise.com

Commenti Facebook