Oratino lancia il progetto di valorizzazione delle arti locali sostenuto dalla segreteria regionale PD

687

Nell’ultima riunione di segreteria regionale del Partito Democratico svoltasi lunedì 31 agosto si è parlato anche del progetto “Valorizzazione delle arti locali e creazione del Museo civico”, redatto da uno specifico gruppo di lavoro, composto da sostenitori dell’Amministrazione comunale di Oratino. “Un importantissimo progetto di sviluppo e promozione turistica e culturale. Il Molise ha bisogno di proposte e visioni strategiche, come quella di Oratino, quali volani di promozione territoriale fuori regione, oltre che come fondamentale aiuto ad uscire da una crisi, che vede in profonda recessione sopratutto i comparti produttivi ”. Lo affermano Micaela Fanelli e la segreteria del Pd molisano. “Crediamo che il rilancio del settore turistico e culturale possano risollevare le sorti dell’economia regionale, attraverso una politica fatta di obiettivi condivisi a livello comunale e regionale”.
La proposta progettuale si pone due finalità: istituire una Fondazione riconosciuta dalla Regione, che promuova una scuola regionale di formazione artigianale per la lavorazione della pietra e creazione del relativo museo, e creare un museo civico, in un ala del Palazzo Ducale di Oratino, per ospitare la Collezione Giuliani, la sezione archeologica e altre attività di promozione culturale, formativa e turistico ricettiva. L’iter per la costituzione della Fondazione è in itinere, così come l’organizzazione di un evento che prevede l’installazione di una prima scultura per la realizzazione del museo a cielo aperto presso le Cave di Oratino.
Il plauso arriva anche dalle parole di Antonio Tomassone, membro della segreteria regionale del Partito democratico: “Un percorso importante, quello di Oratino, patria degli scalpellini molisani, che è iniziato con la Delibera di Giunta del marzo 2015 e i successivi incontri con il consigliere regionale del PD, delegato al Turismo, Domenico Di Nunzio. Un percorso che vedrà il coinvolgimento del Presidente Frattura e dell’Assessore Petraroia per delineare la strada da seguire per la realizzazione, individuando, così, le fonti di finanziamento a valere sulla nuova programmazione”.
La segreteria regionale si impegnerà fin da subito a coinvolgere il governo regionale nel progetto di Oratino e a proporlo come best practice per gli altri comuni. Infine, a breve, il circolo del PD di Oratino, assieme all’amministrazione comunale, organizzerà un evento alla presenza di rappresentanti istituzionali, dirigenti regionali, Soprintendenza e Partito Democratico al fine di promuovere, far conoscere ed attuare il progetto del Museo Civico e della valorizzazione delle arti locali.

Commenti Facebook