Nuova Pac, ARA Molise al servizio degli allevatori

926

L’ARA Molise,  si attiva affinché le indicazioni contenute nella nuova PAC possano consentire anche agli allevatori molisani di usufruire delle agevolazioni economiche.
Come è noto, proprio di recente la Conferenza Stato-Regioni ha approvato il decreto ministeriale di attuazione della nuova Politica Agricola Comune, introducendo tra l’altro, alcune novià importanti per quanto riguarda i premi accoppiati per il latte, che verranno erogati solo ai capi appartenenti ad allevamenti iscritti ai Libri Genealogici o ai Registri Anagrafici sottoposti ai controlli funzionali. Il presidente Paride Di Memmo ed il Direttore  Francesco D’Orsi , ricordano che insieme  all’Associazione Italiana Allevatori è allo studio un percorso di adesione che consentirà a tutti i produttori di latte non iscritti di aderire ad un piano di controlli semplificato, che non preveda particolari aggravi di costi.
“Siamo certi che, passata questa fase di approfondimento tecnico, le nuove stalle iscritte non potranno che apprezzare la qualità dei servizi di assistenza tecnica offerti dal Sistema allevatori .Lavoriamo infatti per un obbiettivo comune, che è quello di rendere sempre più efficienti, moderne e competitive le nostre stalle in questa difficile congiuntura di mercato, mettendo a disposizione i frutti di un continuo aggiornamento sui fronti della ricerca e della sperimentazione che già ha dato risultati di grande rilievo nel nostro settore”.

Commenti Facebook