Nunzia Lattanzio: “Discutono la mia proposta ma non mi invitano”

835

nunzia-lattanzioRingrazio sentitamente, nella mia qualità di Consigliere regionale e di Capogruppo Udeur Popolari, il gruppo di maggioranza ed il Presidente della Regione Molise per aver discusso ed approfondito, nella riunione tenutasi nell’odierno pomeriggio (ieri ndr), la mia proposta di legge disciplinante l’abrogazione dell’art. 7. La riunione, depurata della mia presenza, unica proponente e firmataria, sollecitata probabilmente dagli ultimi sconcertanti eventi televisivi, ha suggerito il ‘comprensibile’ disconoscimento della primogenitura.

Tanto premesso, esprimo tutta la mia soddisfazione, ringrazio il gruppo di maggioranza, del quale mi sento parte integrante per volontà elettorale e dal quale, ne prendo atto, di essere stata immotivatamente esclusa. Comprendo, che per ottenere la condivisione di proposte giuste si renda necessario non invitarmi. Agirò di conseguenza per il futuro. Nel frattempo, invito il Presidente Frattura a ritagliare del tempo per comunicare ai molisani se riconosce Niro Capogruppo Udeur, in violazione di ogni principio etico ed amministrativo, o la mia persona, unica ad esserne legittimata, per Regolamento e Statuto, Presidente del Gruppo regionale richiamato. Grazie Presidente, grazie cari ed Onorevoli Colleghi.

Commenti Facebook