Montenero/notebook e tablet agli studenti più svantaggiati, il Comune apre l’avviso

180

Il vicesindaco Andrea Cardinali informa che è stato predisposto l’avviso per la raccolta di notebook e tablet da donare agli studenti appartenenti a famiglie in stato di bisogno, al fine di consentire a tutti di poter seguire la didattica a distanza in questo periodo di emergenza sanitaria.

“Abbiamo pensato a questo strumento solidale – dichiara il vicesindaco Andrea Cardinali – per consentire agli studenti più svantaggiati di poter utilizzare attrezzature elettroniche idonee ad affrontare la didattica a distanza ed evitando, ad esempio, di essere collegati solo con lo smartphone.
L’iniziativa ha riscosso un consenso unanime e immediato da parte dei colleghi amministratori, fin dal momento in cui l’ho proposta: ciò conferma l’ottimo lavoro di squadra che stiamo portando avanti fin dal nostro insediamento.
Spero che le imprese e i singoli cittadini rispondano con convinzione, per poter donare a una parte della comunità ciò che non è utilizzato, ma ancora funzionante”.

Tutti i dettagli dell’iniziativa possono essere consultati sull’avviso pubblico qui di seguito.


AVVISO PUBBLICO

La Giunta Comunale, sulla base di quanto stabilito con la delibera di G. C. n. 30 dell’11 marzo 2021, intende fornire un supporto concreto agli studenti residenti a Montenero di Bisaccia che frequentano il locale Istituto Omnicomprensivo e che seguono la Didattica a Distanza in questo periodo di emergenza sanitaria.
L’iniziativa mira quindi a dotare di Notebook o Tablet i ragazzi che ne sono sprovvisti e che appartengono a nuclei familiari in comprovato stato di bisogno, per consentire loro di seguire agevolmente le lezioni da casa.
Rivolgiamo quindi un appello alla generosità e allo spirito di solidarietà dei cittadini e delle imprese locali che fossero in possesso delle suddette attrezzature elettroniche inutilizzate, o con qualche piccolo problema nell’hardware o nel software, per donarli al Comune, il quale provvederà a proprie spese a ricondizionarli e a donarli all’Istituto Omnicomprensivo di Montenero di Bisaccia che, a sua volta, li consegnerà agli studenti più bisognosi delle scuole locali.
Al fine di non ricevere materiale obsoleto o inutilizzabile, i dispositivi elettronici dovranno avere i requisiti minimi riportati qui di seguito:
Notebook:
Sistema operativo: Windows 7, o superiore
Processore: Celeron Dual Core – i3, o superiore
Hard Disk: 256 Gb (meglio 500 Gb), o superiore
Memoria Ram: almeno 4 Gb, o superiore
Tablet:
sistema operativo: Android 4.4, o superiore
Processore: Intel Atom 1,2 GHz, o superiore
Ram: 1 Giga, o superiore

Per aderire all’iniziativa è possibile inviare una e-mail all’indirizzo [email protected] per manifestare la propria volontà di donare un notebook o un tablet e per concordare le modalità di consegna.

Commenti Facebook