Montenero/gruppo di minorenni gioca presso i campetti, il sindaco Travaglini: appello ai genitori

347

Nel pomeriggio di venerdì 13 marzo, circa 10 ragazzi minorenni sono stati identificati dalla Polizia Municipale e da uomini dell’Arma dei Carabinieri di Montenero di Bisaccia presso l’area dei campi da tennis comunali, mentre erano intenti a giocare tra loro in barba al rispetto delle regole imposte dall’emergenza Coronavirus.
Sono francamente esterrefatto! Ma non tanto per il mancato rispetto delle regole da parte di questi ragazzi, ma soprattutto per l’assoluta assenza di controllo al quale probabilmente alcuni genitori li hanno abituati. E non mi riferisco a qualcuno in particolare tra questi ragazzi, ma in senso generale.
Non pensavo che ce ne fosse ancora bisogno, ma vorrei ricordare ancora una volta che siamo in una fase di EMERGENZA NAZIONALE! Lo avete capito o no che la presunzione di essere inattaccabili in questo momento può portare alla morte?
Mi appello a tutti i genitori, affinché ricavino qualche minuto al giorno per spiegare ai propri figli cosa significa avere rispetto per la propria vita, oltre che per quella degli altri.
Vi prego, non è questo il tempo per scherzare!

Commenti Facebook