‘Molise di tutti’ verso l’ elezione del coordinatore regionale

722

A meno di due mesi dalla sua fondazione come contenitore di idee e iniziative politiche, ‘Il Molise di tutti’, continua a raccogliere adesioni da parte di amministratori e cittadini molisani. L’associazione politico-culturale, che è il frutto del rinnovamento d’intenti di tanti ex militanti dell’Italia dei Valori, e che va oltre la stretta logica dei partiti e delle tessere, muove un altro importante passo verso la piena formazione e realizzazione. Entro la fine di giugno, il nuovo movimento che in regione si giova della presenza del Vice Presidente del Consiglio regionale Cristiano Di Pietro, del consigliere regionale Carmelo Parpiglia e dell’assessore Pierpaolo Nagni, convocherà l’assemblea dei soci per adempiere agli altri obblighi statutari. L’assemblea provvederà infatti all’elezione del portavoce che coordinerà l’associazione a livello regionale e degli altri membri del Direttivo. Ancora prima, la settimana prossima, saranno presentate le varie mozioni per le candidature. “Dai recenti incontri che ho avuto sul territorio con amministratori e cittadini, mi sono arrivate molte sollecitazioni per avanzare la mia candidatura a portavoce del movimento – aggiunge Cristiano Di Pietro – Con i colleghi e i militanti storici della base ex Idv stiamo valutando l’opportunità di muoverci in questa direzione”.

Commenti Facebook