Minacce ed estorsione a danni di studenti delle medie: arrestato 27enne

463

carabinieri2I Carabinieri della Compagnia di Isernia hanno arrestato con l’accusa di sequestro di persona ed estorsione,un 27enne del luogo. Il giovane destinatario di un Ordine di cattura emesso dalla  gli hanno notificato il provvedimento per il quale dovrà espiare una condanna alla pena di due anni e sette mesi di reclusione. Il giovane chiedeva il pizzo agli studenti delle scuole medie superiori, si faceva consegnare soldi o oggetti di valore, a chi si rifiutava minacce ed estorisioni.

La prima denuncia risale al 2010, quando una studentessa con la’aiuto dei genitori raccontò cosa stava succedendo ai Carabinieri. La ragazza era stata bloccata per ore in un sotterraneo  della città, sotto minaccia, per costringerla a pagare. I militari hanno iniziato le indagini, rintracciato le vittime e dopo tre anni hanno arrestato il giovane. Il 27enne dopo le formalità di rito è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Ponte San Leonardo dove ora si trova a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Commenti Facebook