I forconi dopo Grillo: il sistema marcio non vuole andare a casa

4514

forconiIl cosiddetto movimento dei forconi rappresenta, oggi in Italia l’ennesimo momento di instabilità, forse quello decisivo, forse no di un sistema economico e di potere finito e superato dalle cose e dai tempi. L’arrocco Letta-Napolitano, suggerito ed ispirato dall’oligarchia finanziaria al potere in Italia, ogni giorno di più cede terreno e diventa meno saldo e solido. Certamente il potere è ancora nelle loro mani e lo testimonia la fiducia recentemente ottenuta dalle due Camere del Parlamento. Ma le dinamiche della storia li condannano ad una fine sicura.

L’elezione plebiscitaria di Matteo Renzi alla guida del Partito Democratico è stato un altro colpo di maglio al sistema redistributivo clientelare che ha governato l’Italia dal dopoguerra ad oggi. Un sistema che all’inizio si giustificava, ed aveva le risorse per giustificarsi, grazie alla singolare posizione dell’Italia, paese di confine ma di assoluto rilievo economico e strategico nel confronto tra le due superpotenze egemoni, gli Stati Uniti e l’Unione sovietica.

http://www.negozioperleimprese.it/2013/12/12/i-forconi-dopo-grillo-il-sistema-marcio-non-vuole-andare-a-casa/

Commenti Facebook