Lega dilettanti Molise, assemblea elettiva. Toma: le società calcistiche svolgono un ruolo encomiabile

172

Il presidente della Regione Molise, Donato Toma, ha partecipato ai lavori dell’assemblea elettiva della Figc-Lega nazionale dilettanti Molise, che hanno avuto luogo presso la Sala ricevimenti dell’Hotel “Villa d’Evoli” di Castropignano, dove i presidenti delle società calcistiche e i loro delegati hanno proceduto al rinnovo del Consiglio direttivo regionale, riconfermando al vertice il presidente uscente, Piero Di Cristinzi.

Presente anche il presidente nazionale della Lega dilettanti, Cosimo Sibilia. Nel rimarcare il ruolo fondamentale che hanno le società dilettantistiche molisane per i giovani e il calcio molisano, il governatore ha ricordato quanto fatto dalla Regione Molise per consentire l’avvio delle attività agonistiche in piena sicurezza.

Si è soffermato sull’impiantistica sportiva, sugli interventi realizzati grazie al sostegno dell’Ente Regione, evidenziando come il settore stia finalmente andando a regime.Ha annunciato, infine, l’imminente pubblicazione di un Avviso finalizzato a sostenere la ripartenza delle attività sportive sul territorio regionale, con particolare riferimento alla ripresa della pratica sportiva e delle iniziative sportive rivolte anche a persone diversamente abili, nonché alla riapertura degli impianti sportivi.

Due milioni di euro le risorse attivate a favore di associazioni e società sportive dilettantistiche senza scopo di lucro, enti di promozione sportiva, federazioni sportive, discipline sportive associate, altre associazioni e soggetti privati senza scopo di lucro a vocazione sportiva e/o che gestiscono gli impianti e gli spazi dedicati ad attività sportiva e motorio ricreativa.

“Il Governo regionale – ha ribadito Toma – continuerà ad essere al fianco del calcio molisano, così come a tutte le altre discipline sportive, al fine di proseguire una fattiva e proficua collaborazione per il bene della collettività”.

Commenti Facebook