La disoccupazione è sotto la soglia del 12% , la Venittelli commenta il dato dell’Istat

526

“Chissà se anche di fronte ai numeri sfornati oggi dall’Istat esponenti dell’opposizione come il collega Brunetta continueranno a parlare di riforme poltiglia e di partite di giro o raggiro. L’unica realtà certa è che in Italia la disoccupazione è sotto la soglia del 12% e che ci siano 325mila posti di lavoro in più con maggiori tutele”. L’onorevole del Pd Laura Venittelli commenta così il dato diffuso dall’Istituto centrale di statistica riguardo il tendenziale dell’occupazione nello scorso mese di agosto.

“Quando il premier Matteo Renzi afferma che le riforme danno i frutti sperati dice la verità. Il Jobs Act ha rivitalizzato le dinamiche del mercato del lavoro, permettendo in poco più di un anno e mezzo di abbattere il numero dei senza lavoro di due punti percentuali – continua la parlamentare dem – ma ci sono anche altri importanti indicatori a evidenziare la svolta che il Paese sta avendo.

Mai livelli così alti da anni si registravano nella fiducia di imprese e consumatori, un tandem fondamentale per mettere ulteriormente in moto un processo espansivo della nostra economia. Occorre proseguire senza indugio e senza intoppi sulla strada delle riforme, l’unica attraverso cui l’Italia potrà riacquistare quella competitività che da troppo tempo è lontana da standard accettabili”.

Commenti Facebook