Imprese vincenti 2019, La Molisana tra le 120 eccellenze italiane

362

A Milano, nella cornice del teatro Parenti, il primo roadshow di Imprese Vincenti, ideato da Intesa Sanpaolo per celebrare le 120 aziende selezionate tra le oltre 1800 che si sono autocandidate sul sito di Intesa Sanpaolo e rappresentano tutte le regioni italiane, provenienti da 90 distretti industriali ed esprimono un fatturato complessivo di 25 miliardi e oltre 100.000 dipendenti.

I settori individuati dal programma Imprese Vincenti, perché maggiormente rappresentativi del Made in Italy, sono stati food & beverage, moda & design, industria e servizi. Partner del progetto Elite, Bain &Company e Gambero Rosso.


Un evento importante, cui ha presenziato Giuseppe Ferro, amministratore delegato de La Molisana, che si è detto soddisfatto del bel riconoscimento che premia la costanza, l’impegno e la passione di un’azienda che è sempre più tecnologica, innovativa, al contempo sostenibile, vocata all’export, attenta al capitale umano, alle competenze, al ricambio generazionale.


Imprese Vincenti ha raccolto un ampio interesse in tutta Italia, coinvolgendo le piccole e medie imprese. Le 120 aziende selezionate rappresentano da sole oltre l’1,5% del Pil nazionale. Molte di loro sono aziende familiari nelle quali l’ingresso delle nuove generazioni è stato portatore di strategie di diversificazione, di marketing innovativo e di una maggiore attenzione al digitale, indirizzando l’evoluzione da aziende prevalentemente fondate sul prodotto ad aziende con piani di espansione e di crescita anche sui mercati esteri, mantenendo intatto il forte legame con il territorio, con le proprie origini. Valori quest’ultimi che contraddistinguono il pastificio campobassano, rilevato dalla famiglia Ferro nel 2011.

Commenti Facebook