Il Maestro Antonio Di Lauro rieletto alla presidenza della Federazione Mandolinistica Italiana per il triennio 2018/2020

153

Nella cornice delle Sale del Grand Hotel Rinascimento di Campobasso, il 25 aprile 2018 il Maestro Antonio Di Lauro, Direttore Artistico del Circolo Musicale “Pietro Mascagni” di Ripalimosani e Sovrintendente Federale della Federazione Mandolinistica Molisana, è stato nuovamente eletto alla presidenza della Federazione Mandolinistica Italiana per il triennio 2018/2020.

A convincere tutti gli affiliati alla Federazione che, ricordiamo, è articolata in Federazioni Regionali, promuove eventi in tutta Italia e all’estero e punta alla formazione dei giovani attraverso attività soliste e d’orchestra, è stata la relazione morale letta nelle fasi delle candidature.

Il M° Antonio DI LAURO ha ricordato le forze spese per fronteggiare la penalizzazione per i diplomati-laureati in mandolino poiché in possesso di un titolo non spendibile, come lo sono titoli simili, nel mondo del lavoro. Infatti non è prevista la classe di concorso negli insegnamenti primari: “Tutti conosciamo la difficoltà a tenere attiva una realtà musicale nel nostro Paese poiché la cultura non sembra interessare più di tanto”.

Ma l’alacre attività del M° Antonio DI LAURO operata nel primo mandato comincia a dare i suoi frutti: sempre più Conservatori Statali aprono cattedre di mandolino ed i concerti su tutto il territorio nazionale tenuti da ensables a plettro hanno registrato un incremento del 66%.

Ricordiamo che lo scorso 7 aprile, si è tenuto un maxi concerto per festeggiare i 120 anni dell’Orchestra “Gino Neri” di Ferrara, la terza orchestra più longeva in Europa, seconda sola a quella di Tolosa in Francia e dalla “Tita Marzuttini” di Udine, con 120 mandolinisti, 4 contrabbassisti, un’arpa, 3 percussionisti e 22 chitarristi. Si è trattato di una grande festa della musica, tanto da essere definita dalla stampa “un evento unico nella storia mandolinistica”, che ha saputo ben cogliere l’occasione “per guardare indietro, appunto ai 120 anni di storia, in cui si è saputo dare valore alla passione e alla cultura musicale da condividere.

Del Consiglio Direttivo fanno inoltre parte:

– M° NATALE Francesco (caserta) – Segretario
– M° VERONA Roberto (Pradamano – UD) – Tesoriere
– M° TOFFANETTI Paolo (Modena) – Web Master e Pubbliche
Relazioni
– M° PREZIUSO Enzo (Napoli) – Consigliere

La prima battuta dopo la nomina del M° Antonio DI LAURO è stata: “Gli strumenti a plettro toccano il cuore delle persone”. Ed è così. La sua attività piena di risultati ha toccato il cuore degli intervenuti da tutta Italia che bene hanno fatto a ridargli fiducia.

Commenti Facebook