Il Campobasso 1919 si impone sul Montaquila

527

farinasulcampoFinisce con un altra goleata come all’andata quanto i Lupi si imposero per 6-0. La partita , si gioca sul campo del Roccaravindola e i Rossoblu attaccano dall’inizio alla ricerca della rete e al 12 , Fazio su tiro di Lazzarini non trattenuto da Leone porta i Lupi in vantaggio.Al 20, L’arbitro decreta un calcio di rigore per un fallo in area su Vitelli.Si incarica di battere il penalty Lazzarini che batte il portiere avversario per il 2-0 in favore dei Rossoblu. Al 35 minuto, Minadeo, atterra in area Cerasuolo per l’arbitro e’ rigore. Rossi, e’ l’esecutore del tiro dagli undici metri e batte Nunziata per il 2-1 in favore dei Lupi.

Al 38, Lazzarini porta a tre le reti per la propria squadra , confermandosi il capocannoniere del torneo.Finisce, la prima frazione di gioco con i Lupi in vantaggio per 3-1 ma le reti per i Rossoblu potevano essere anche 5o 6 visto le occasioni mancate dagli uomini di Farina.Nel secondo tempo, il canovaccio della gara non cambia con gli ospiti sempre in attacco alla ricerca di altre marcature.Al 68, Farina, fa entrare Corradino, reduce da un lungo infortunio al posto di Vitelli. Al 70, arriva la quarta rete ad opera di Palumbo.Al 75, e’ proprio Corradino da poco entrato che sigli il quinto goal per gli ospiti che sono padroni del campo mentre per i locali e’ solo un brutto sogno. Al 88, Fazio realizza il sesto goal di un Campobasso in gran forma che e’ stato padrone assoluto del terreno di gioco.Finisce, cosi, la partita con i Lupi gia’ con la testa alla gara di mercoledi contro L’Avezzano valevole per la Coppa Italia ma con questo Campobasso e’ dura per tutti .
Nuovo montaquila
Leone, Bornaschella, Aversano, Zarli N . D’Ottavio, Ricci, Rossi, Russo, Cerasuolo, Bianco, Zarli D.
ALL Cerrone.
Campobasso
Nunziata, Scudieri, Volpecina, Di Lallo, Scampamorte, Minadeo, Cianci, Fazio, Lazzarini, Vitelli, Palumbo.
All Farina.
Arbitro Montaruli di Molfetta.
marcatori al 12 fazio, al 20 Lazzarini rig, al 35 Rossi rig, al 38 Lazzarini, al 70 Palumbo, 80 Lazzarini, al 88 Fazio.

Commenti Facebook