I Nas rilevano varie criticità al Cardarelli, SOA: chiediamo urgentemente che venga monitorata la situazione attuale

185

Prendiamo atto della comunicazione resa pubblica dal commissario ad acta del Molise per la sanità  riguardante un’ ispezione dei Nas nei nosocomi di regione e in particolare presso il Cardarelli di Campobasso giá area covid.

I Nas hanno rilevato dal mese di Ottobre varie criticità che confermano le nostre proteste in merito dopo le tante segnalazioni di cittadini e lavoratori del settore , chi si é sentito più volte abbandonato e vittima dell’improvvisazione , ritardi gravi sull’espletamento dei tamponi ,turni di lavoro massacranti per i dipendenti  che va anche dalle 12 ore toccando anche punte di 30 consecutive per mancanza di personale, altra piaga che abbiamo giá denunciato da tempo e ora trova riscontro anche  dai controlli dei Nas , più volte siamo stati promotori di iniziative di lotta in merito scrivendo missive ai vari ministeri e agli enti regionali nonché  con segnalazioni alle varie procure , in regione non esiste l’ospedale covid dedicato e si continua a morire di covid, in una regione che é cosí piccola abbiamo ad oggi oltre 170 vittime con annesse denunce attive di alcuni familiari che legittimamente chiedono una verità, ovviamente saranno le competenti autorità giudiziarie ad accertare le eventuali responsabilità.

Intanto chiediamo urgentemente che venga monitorata la situazione attuale dagli enti competenti regionali e governativi , la salute e la sicurezza delle persone é primaria nonché costituzionalmente riconosciuta ma a quanto pare a grave rischio , non puó pagare sempre la popolazione , ci sono dei responsabili organizzativi e politici che devono rendere conto e assumersi le proprie responsabilità anche civili e penali.Continueremo la nostra battaglia di civiltà , il diritto umano é prima di ogni cosa. 


Il coordinatore del SOA Sindacato Operai Autorganizzati  – Andrea Di Paolo

Commenti Facebook